Qualità, genuinità, eccellenza
Spaghetti con Fiore sardo e pepe

Primi piatti

Spaghetti con Fiore sardo e pepe

Autore: Guido Boschetti

Difficoltà:

Facile

Tempo totale:

20 min

Portate:

1 Porzione

Ingredienti:

Pepe nero fresco in abbondanza
Olio extra vergine d'oliva

PREPARAZIONE

1

Portate a bollore una pentola di acqua. Aggiungete pochissimo sale grosso, poiché il Fiore sardo è già salato.

2

Fate cuocere gli spaghetti.

3

Intanto, mettete una padella antiaderente su un fornello a fiamma bassa. Prendete il macinapepe e inserite i grani di pepe nero. Macinate il pepe nero direttamente in padella per 1 minuto circa. Aggiungete l’olio extra vergine d’oliva.

4

Amalgamate bene il contenuto della padella muovendola con il manico.

5

Quando gli spaghetti sono al dente, con un mestolo per spaghetti scolateli dall’acqua e metteteli nella padella con olio e pepe macinato.

6

Con un mestolo aggiungete anche l’acqua di cottura della pasta nella padella con il condimento e gli spaghetti al dente.

7

Grattugiate ora il Fiore sardo e aggiungetelo alla padella, una manciata per volta.

8

Muovete la padella, tenendola sempre dal manico, per amalgamare tutto il contenuto.

9

Fate saltare delicatamente gli ingredienti in modo che il Fiore sardo grattugiato si leghi bene con la pasta.

10

Grattugiate abbondante pepe nero sul fondo del piatto dove servirete la pasta. Adagiatevi gli spaghetti e con un cucchiaio andate a raccogliere quella cremina che si è formata in padella.

11

Versatela sopra gli spaghetti.

12

Aggiungete come tocco finale altro Fiore sardo, ancora un po’ di pepe e servite caldissimo.

Condividi:

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere le ultime notizie, offerte, i nuovi prodotti o le sfiziose ricette? Inserisci la tua mail.

    Clicca qui se accetti la nostra Privacy Policy