Qualità, genuinità, eccellenza
Gnudi toscani su coulis di pomodoro

Primi piatti

Gnudi toscani su coulis di pomodoro

Autore: Guido Boschetti

Difficoltà:

Facile

Tempo totale:

90 min

Portate:

1 Servizio

Ingredienti:

Per gli Gnudi
700 g di Spinaci freschi
350 g di Ricotta di pecora Tipico IT
1 Spicchio di Aglio
1 Uovo
pepe nero
Noce Moscata
Sale fino
45 g di Farina 00
50 g di Granetta di Vacca Tipico IT
30 g di Olio extravergine d’oliva Tipico IT
Per condire
100 g di Burro
1 Pizzico di sale fino
20 g di Granetta di Vacca Tipico IT
pepe nero
1 Rametto di salvia
Per la coulis di pomodoro
500 g di Pomodori freschi Tipico IT
Basilico fresco
50 ml di Olio extravergine d’oliva Tipico IT
Sale
Pepe

PREPARAZIONE

1

Per prima cosa iniziate con la realizzazione della coulis di pomodoro: lavate i vostri pomodori e incidete una croce nella parte opposta del peduncolo. Immergeteli per un minuto in acqua bollente, poi scolateli, passateli sotto un getto di acqua fredda e pelateli.

2

Successivamente divideteli a metà ed eliminatene i semini e l’acqua di vegetazione. Tagliateli grossolanamente, metteteli in una ciotola e unitevi sale, pepe, olio e basilico. Con l’aiuto di un minipimer, frullateli. A questo punto la vostra coulis di pomodoro è pronta per essere utilizzata.

3

Per preparare gli gnudi, cominciate con la preparazione degli spinaci: lavateli e asciugateli, poi scaldate l’olio in un tegame e fatevi insaporire lo spicchio di aglio. Poi versate gli spinaci, coprite il tegame con il coperchio e lasciateli appassire. Una volta inteneriti, rimuovete l’aglio.

4

Trasferite gli spinaci su un colino posto su una ciotola e fate scolare il liquido in eccesso. Allo stesso modo ponete anche la ricotta su un colino, in modo che perda il siero in eccesso.

5

Ora unite la ricotta e gli spinaci ben scolati in una ciotola. Mescolate e condite con sale e pepe e aggiungete una grattugiata di noce moscata. Poi versate anche la Granetta di vacca, l’uovo e la farina che fungerà da legante. Amalgamate con cura al fine di ottenere un composto e cominciate a formare delle palline, che poi passerete nella farina. Adagiate le palline su un vassoio rivestito di carta da forno.

6

Nel frattempo, mettete a bollire una pentola di acqua salata e in una padella ampia fate sciogliere il burro insieme alla salvia.

7

Quando l’acqua bolle, lessate gli gnudi per qualche minuto e appena vengono a galla scolateli e trasferiteli direttamente in padella. Fate insaporire i vostri gnudi roteando la padella.

Condividi:

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere le ultime notizie, offerte, i nuovi prodotti o le sfiziose ricette? Inserisci la tua mail.

    Clicca qui se accetti la nostra Privacy Policy