Qualità, genuinità, eccellenza
Cassata siciliana

Dolci

Cassata siciliana

Autore: Guido Boschetti

Difficoltà:

Avanzata

Tempo totale:

120 min

Portate:

1 Porzione

Ingredienti:

100 g di Gocce di cioccolato
1,20 kg di Ricotta di capra Tipico IT
50 g di arancia candita
630 g di Zucchero a velo
10 Uova
350 g di Zucchero
1/2 bicchierino di Maraschino
300 g di Farina 00 Tipico IT
1 Pizzico di sale fino
150 ml di Acqua
1/2 Scorza di Limone
Frutta candita mista
200 g di marzapane
20 g di pasta di pistacchi
1 Albume
Zucchero a velo vanigliato

PREPARAZIONE

1

Iniziate la preparazione della cassata siciliana il giorno prima di servirla. Realizzate un classico Pan di Spagna, cuocetelo in una teglia rettangolare e lasciatelo raffreddare.

2

Successivamente, sgocciolate la ricotta di capra dentro ad un colino e mischiatela in una ciotola assieme allo zucchero a velo vanigliato: coprite la ciotola con pellicola trasparente e mettete il tutto in frigorifero per una notte.

3

L’indomani, passate due volte al setaccio la ricotta fino ad ottenere una crema liscia e soffice. A questo punto unite alla crema il cioccolato a gocce e ponete la farcia ottenuta in frigorifero dentro ad una ciotola coperta con pellicola trasparente.

4

Preparate il marzapane verde impastando il marzapane assieme alla pasta di pistacchi, spolverizzando il piano di lavoro con poco zucchero a velo.

5

Stendete il marzapane in una sfoglia, tagliatela in due nel senso della lunghezza e ricavate dei pezzetti di pasta dalla forma simile a un trapezio. Per la cassata si utilizzerà una particolare tonda dai bordi svasati alti circa 5 cm e dal fondo leggermente rialzato.

6

Tagliate il pan di spagna in strisce alte almeno 6 cm dalle quali ricaverete anche in questo caso dei trapezi. Spolverizzate la tortiera molto bene con zucchero a velo e poi foderate i bordi alternando i trapezi di pan di spagna a quelli di marzapane verde.

7

Una volta completato tutto il perimetro della tortiera, si potrà poggiare il fondo con la parte spugnosa verso il basso. Ora, preparate una bagna per inumidire il pan di spagna: sciogliete 50 gr di zucchero in 150 ml di acqua, assieme alla scorza di mezzo limone e mezzo bicchierino di maraschino e fatela raffreddare. Poi versate la bagna sul pan di spagna.

8

Ora potete riempire la base con la crema di ricotta, che livellerete con una spatola. Successivamente coprite con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero per almeno due o tre ore.

9

Quando la cassata sarà ben compatta e i profumi mischiati, capovolgetela su un piatto e preparate una glassa fondente, mettendo in un pentolino lo zucchero a velo assieme a poca acqua, quanta ne servirà per ottenere un composto cremoso e ancora bianco. Non appena sfiorerà il bollore, il fondente sarà pronto per essere colato al centro della cassata e spalmato con una spatola. Fate la stessa cosa anche sui lati della cassata.

10

Ora potete passare alla decorazione della vostra cassata con la frutta candita a vostra disposizione alternando i vari colori. Il tocco finale sarà dato dalla decorazione con la ghiaccia reale, che realizzerete sbattendo un albume a neve e aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza molto densa. Con una sac à poche munita di bocchetta con foro piuttosto sottile, create delle decorazioni sia sulla frutta che sui bordi della cassata, per renderla ancora più ricca e sontuosa. Ora la vostra magnifica cassata siciliana è pronta per essere degustata.

Condividi:

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere le ultime notizie, offerte, i nuovi prodotti o le sfiziose ricette? Inserisci la tua mail.

    Clicca qui se accetti la nostra Privacy Policy